Bandini Dallas - Gara di Zandvoort Gruppo 1

Beh...che dire di Zandvoort.....gara fotocopia di quella di Kyalami, qualifiche appena sufficienti (in gr.1 Ŕ molto difficile andare oltre....) parto dalle ultime file puntando tutto sulla regolaritÓ. Partenza, parto mooolto lentamente nel tentativo di evitare ogni possibile complicazione alla T1 (Tarzan) cercando di mantenermi il piu possibile all'esterno, ma come ormai di "consueto" , ecco il solito parapiglia....Dejan perde il controllo della sua Lotus che in frenata urta Luca Laudato costringendolo al testacoda.....lo stesso Dejan viene poi centrato da Pj Nex che non potendo fare a meno di evitarlo si mettedi traverso nel bel mezzo della curva.....e io che faccio?? cosa potrei fare se non buttarmi nel mucchio?? niente......centrati in pieno e come al solito riporto consistenti danni ( questa volta mi si Ŕ pure incendiato il motore....) che mi costringeranno allo shift+r e relativo Stop&Go. Bene, anche questa gara Ŕ segnata.....riparto cercando di recuperare il piu possibile ma dopo 2 o 3 giri quando mi sto avvicinando a Pj Nex ecco che quest'ultimo sbaglia l'inserimento alla T10 inerpicandosi sul terrapieno e scivolando in pista quando il sottoscritto sta sopraggiungendo.....altra cozzata che per˛ fortunatamente non mi costringe al ritiro......riparto piuttosto abbattuto e con la sosp. ant dx danneggiata non posso fare altro che assestarmi sul 1.26 alto.....finir˛ cosi la gara in 9░ posizione nel vano tentativo di agguantare un performante A.Pozzi che con la sua Cooper (evidentemente senza problemi di sospensioni storte...) girava sui miei stessi tempi.....peccato...peccato davvero, ancora una volta le fasi iniziali della gara hanno irrimediabilmente decretato un mediocre risultato di gara....pazienza!...non aggiugo il classico "speriamo nella prossima gara.." visto che trattandosi di SPA saranno bastonate anche se tutto andrÓ per il meglio.....qui la Ferrari Ŕ fortemente deficitaria di velocitÓ di punta....indi....

back